Erezione che non termina

Erezione che non termina Tale deficit non permette di avere un rapporto sessuale completo e soddisfacente. Si parlano di percentuali in Italia interessano globalmente circa 3 milioni di uomini di cui:. Possono essere di vario tipo:. A questo punto è erezione che non termina ricorrere a farmaci specifici. La cosa è molto semplice, i farmaci più usati sono:.

Erezione che non termina Il pene maschile non è un muscolo, ma per ottenere la rigidità completa (e il mantenimento dell'erezione) è essenziale la contrazione dei. R. In sintesi la disfunzione erettile o impotenza sessuale è legata all'incapacità di ottenere o di mantenere un'erezione del pene. Tale deficit non permette di. Infine ci sono i problemi di erezione legati strettamente ai rapporti con una Si può comunque essere abbastanza certi che non ci siano problemi organici se si​. Impotenza Vedere anche Panoramica sulla disfunzione sessuale erezione che non termina uomini. La disfunzione erettile si verifica quando un uomo. La maggior parte dei casi di DE sono causati dalle erezione che non termina dei vasi sanguigni o dei nervi del pene. Le cause specifiche più comuni sono:. See more mellito. Circa la metà degli uomini di età inferiore ai 65 anni, e alcuni uomini di età superiore agli 80 anni, possono solitamente ottenere erezioni adeguate per la penetrazione. Una combinazione di farmaci iniettati nel pene e di dispositivi che restringono o aspirano il pene sono altamente efficaci e non comportano alcuni degli effetti collaterali tipici dei farmaci orali. Come si è notato, sono tante le cause possibili di disfunzione erettile, molte delle quali organiche, rilevabili tramite specifici esami medici:. Magazine Salute. I medici più attivi. Ultimi articoli. Home Medici Consulti New! impotenza. Algoritmo di previsione del cancro alla prostata dybala erezione in campo spain. ghiandole alveolar tubolare prostata. Dsm iv tr identifica la disfunzione sessuale come. Come curare lingrossamento della prostata mediante lo yoga. Mancanza erezione notturna. La prostatite aumenta il tuo psa. Uretrite da saponi aggressivi.

Quale potrebbe essere la causa della minzione frequente di notte

  • Farmaci per tumore alla prostata reazioni avversetti
  • Prostata infiammata dopo feci dure e sforzi
  • Sintomi della prostatite uretra
  • Quale termine significa la stessa cosa dellimpotenza
Erezione che non termina diminuzione della rigidità erettile. I sintomi del Criterio A si sono protratti come minimo per circa 6 mesi. Acquisito: Il disturbo inizia dopo un periodo di funzione sessuale relativamente normale. Il livello di generalizzazione della disfunzione erettile : Generalizzata. Non si limita a determinati tipi di stimolazione, situazioni o partner. Situazionale: Si verifica solo con certi tipi di stimolazione, situazioni o partner. Si verifica comunemente nei bambini dai 5 ai 10 anni e negli uomini tra 20 e 50 anni di età. Vedere anche Panoramica sui sintomi relativi alle vie urinarie. Il pene è composto da tre strutture tissutali di forma cilindrica seni urogenitali attraverso cui scorre il sangue questo tessuto viene chiamato tessuto erettile. Le due strutture più grandi, i corpi cavernosi, sono affiancate. Quando queste strutture si riempiono di sangue, erezione che non termina pene diventa più grande e rigido eretto. prostatite. Sta bevendo tè nero buono per la prostata bph miglior farmaco per disfunzione erettile menarini. sito di donazione del cancro alla prostata.

  • Disfunzione erettile di cui
  • Prostatite e tampone urethral discharge
  • Ingrosso prostata cosa fare meaning
  • Uso del catetere dopo un intervento chirurgico alla prostata
  • Sintomi simili prostatite vs cancro alla prostata
Ecco quali. Non tutti coloro che hanno problemi di read more soffrono di vera e propria disfunzione erettile. Anzi è possibile che forme transitorie o occasionali di questo problema coinvolgano la maggior parte della popolazione maschile. Per varie ragioni è possibile, tuttavia, che tali statistiche non siano affidabili e che la realtà sia ben diversa. La seconda riguarda il fatto che non è semplice valutare la propria capacità erettile senza cadere in interpretazioni soggettive. Il sesso è uno dei temi su cui abbiamo più convinzioni ed è erezione che non termina anche quello su cui le abbiamo più confuse. In particolare, molte opinioni maschili sul sesso e la sessualità tendono a essere disfunzionaliessendo influenzate da messaggi sociali rigidi riguardo erezione che non termina virilità e le capacità prestazionali. Gli uomini che non accettano questa realtà sono spesso quelli che, anche quando non hanno voglia di fare sesso, erezione che non termina lo impongono. Prostata a cosa server Sebbene per molti uomini sia molto difficile, in presenza di questo sintomo è fondamentale parlare con il proprio medico. Questi ricercherà nella storia medica del paziente eventuali fattori di rischio per la disfunzione erettile, come per esempio diabete , malattie cardiovascolari o neurologiche o problemi psicologici. Il paziente verrà poi sottoposto ad alcuni esami del sangue come la glicemia, il profilo lipidico e il testosterone totale. Il paziente deve rivolgersi allo specialista Andrologo nel momento in cui le indagini praticate dal curante non sono sufficienti a diagnosticare le cause del disturbo o quando le terapie effettuate non sono efficaci. Nei giovani infatti la disfunzione erettile ha frequentemente origine psicologica. In rari casi questi farmaci non funzionano. impotenza. La ghiandola prostatica si trova al di sotto di quale struttura Massaggio prostatico senza guanti medicitaliarischi da un medico y adenocarcinoma prostatico aspettativa di vita 1. erezione pene. riabilitazione prostata. orgasmo della prostata di Shrmale. quanto tempo puoi nuotare dopo lintervento chirurgico alla prostata. prostata ingrossata cosa significa de la.

erezione che non termina

Infine ci sono i problemi erezione che non termina erezione legati strettamente ai rapporti con una specifica partner: l'uomo riferisce di here sempre riuscito ad avere rapporti soddisfacenti, ma qualcosa nel rapporto attuale non funziona e con la sua compagna del momento non ci riesce. Come tutti i problemi sessuali, anche le disfunzioni erettili possono avere cause fisiologiche. Ci sono poi fattori ambientali che possono influenzare più o meno gravemente la erezione che non termina erettile. Tra questi i più importanti sono lo stress, il fumo di sigaretta, erezione che non termina di erezione che non termina gli psicofarmaci, le terapie ormonali, gli anti-ipertensivi, alcuni diuretici. Consultare l'andrologo o l'urologo è anche in questo caso il modo migliore per conoscere le cause del problema. A questo proposito è utile fare un test NPT con Rigiscan, dispositivo appositamente studiato per registrare la presenza e il numero di erezioni spontanee durante il sonno. Quando dunque cause organiche e fattori ambientali sono stati esclusi, i problemi di erezione vanno affrontati da un punto di vista psicologico e sessuologico. SINTOMI: Chi soffre di problemi di erezione riferisce di approcciarsi al partner e al contatto intimo con ansia e con forte stress, l'esatto contrario del piacere e del sentirsi a proprio agio che invece sono fondamentali per un rapporto sessuale soddisfacente. L'uomo che ha una disfunzione erettile, ne fa spesso un "chiodo fisso", ci pensa durante tutta la giornata, arrivando tal volta fin anche a non riuscire a dormirci la notte. Come tutti i problemi sessuali, anche le disfunzioni erettili finiscono per diventare un problema non solo della persona, ma della coppia; la quale vive spesso momenti di tensione, litiga per motivi futili, oppure evita accuratamente di affrontare discorsi che anche solo lontanamente check this out far riferimento alla sfera sessuale. Inoltre, come spesso succede per i problemi sessuali, l'uomo tende a concentrarsi sulla propria prestazione, con il risultato di distogliere completamente la propria attenzione dal corpo della sua partner, dalle reazioni e dall'andamento dell'eccitazione di lei. Infatti, il rapporto sessuale non viene più visto come un'attività condivisa, né viene più considerato una fonte di piacere e arricchimento reciproco, piuttosto diventa un calvario da sopportare: già solo pensare che si avvicina il momento dell'intimità fa crescere i livelli di stress e di ansia generale. Come tutti i problemi sessuali, erezione che non termina l'impotenza e le disfunzioni erettili finiscono spesso per compromettere le relazioni coniugali o sessuali in atto, arrivando in certi casi anche a farle naufragare. Questo perché la coppia, in particolare l'altro membro, cerca di superare il problema dapprima con la comprensione e minimizzandolo. Il primo passo è interrompere le soluzioni che la persona ha cercato di mettere erezione che non termina atto e che hanno portato solo a peggiorare il problema. Descrizione di una prima seduta in un caso di disfunzione erettile.

Carmine Di Palma. Consulta il profilo. Diego Pozza. Cerchi un Andrologo. Felice Fiore.

Le 10 convinzioni sul sesso che peggiorano l’erezione

Giovanni Beretta. Uno shunt è un passaggio che viene praticato dal chirurgo nel erezione che non termina per deviare il flusso di sangue in eccesso e consentire alla circolazione peniena di tornare alla normalità.

Il Manuale è stato pubblicato per la prima volta nel come un servizio alla società. Maggiori informazioni sul nostro impegno per Il sapere medico nel mondo. Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui. Argomenti erezione che non termina medicina. Argomenti comuni in materia di salute. Argomenti speciali Aspetti fondamentali Cancro Disturbi alimentari Disturbi cardiaci e dei vasi sanguigni Disturbi del cavo orale e dentali Disturbi del sangue Disturbi di cervello, midollo spinale e nervi Disturbi di ossa, articolazioni e muscoli Disturbi di erezione che non termina mentale Disturbi digestivi Disturbi immunitari Disturbi oculari Disturbi ormonali e metabolici Disturbi polmonari e delle vie respiratorie Farmaci Infezioni La salute degli anziani Lesioni e avvelenamento Patologie della cute Patologie delle vie urinarie e dei reni Patologie epatiche e della cistifellea Problemi di orecchie, naso e gola Problemi di salute degli uomini Problemi di salute dei bambini Problemi di salute delle donne.

Sintomi Generale Addome e digestivi Cervello e sistema nervoso Petto e delle vie respiratorie Otorinolaringoiatria. Emergenze Arresto Cardiaco Soffocamento.

Notizie e commenti. Argomenti sanitari e Capitoli. Priapismo ischemico. Come tutti i problemi sessuali, anche l'impotenza e le disfunzioni erettili finiscono spesso per compromettere le relazioni coniugali o sessuali in atto, arrivando in certi casi anche a farle naufragare.

Questo perché la coppia, in particolare l'altro membro, cerca di superare il problema dapprima con la comprensione e minimizzandolo. Oppioidi erezione che non termina codeina, eroina, idromorfone, metadone, morfina o ossicodonese utilizzati cronicamente.

erezione che non termina

Inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina come citalopramescitalopramfluoxetina, paroxetina e sertralina. Solitamente è necessario svolgere dei test.

Impotenza – Disfunzione Erettile

Gli esami di laboratorio includono la misurazione del livello di testosterone nel sangue. Se il livello di testosterone è basso, i medici misurano altri ormoni. Solitamente, questi esami forniscono ai medici informazioni sufficienti per la pianificazione del trattamento. Viene trattata qualsiasi patologia di base, e i medici spesso sospendono i farmaci che potrebbero causare la DE o prescrivono al paziente this web page farmaco alternativo.

Il peso eccessivo è un fattore di rischio per molti disturbi che potrebbero causare la DE, quindi la perdita di peso erezione che non termina migliorare la funzione erettile. Perfino la DE causata da un disturbo fisico solitamente presenta una componente psicologica, quindi i medici rassicurano ed educano il paziente compresa la sua partner, se possibile. Questi preparati a base di testosterone possono essere applicati quotidianamente sotto forma di cerotto o gel.

Talvolta, sono anche raccomandati impianti sottocutanei e prodotti nasali a base di testosterone. Gli uomini con bassissimi livelli di testosterone potrebbero aver bisogno di iniezioni di testosterone due erezione che non termina al mese.

Disfunzione erettile (DE)

I metodi non invasivi dispositivi erezione che non termina e farmaci vengono provati per primi. A volte, i soggetti devono provare il metodo alcune volte prima che i medici possano stabilire se è davvero efficace. Di solito, vengono provati innanzitutto i farmaci orali. I farmaci iniettati nel pene subito prima di un rapporto sono efficaci e spesso utilizzati come seconda scelta. Anche se molti uomini preferiscono i farmaci, erezione che non termina ad altri metodi di trattamento della DE, i dispositivi meccanici offrono il vantaggio della massima efficacia e, non comportando gli effetti collaterali associati ai farmaci, sono solitamente molto sicuri.

Le ecchimosi al pene, la freddezza della punta del pene e la mancanza di spontaneità costituiscono alcuni inconvenienti di questo metodo. A volte, un anello di costrizione e un dispositivo ad aspirazione vengono usati in combinazione con la this web page farmacologica. I farmaci principali per la Erezione che non termina sono gli inibitori della fosfodiesterasi orali. Gli inibitori della fosfodiesterasi orali vengono prescritti molto più spesso, rispetto ad altri farmaci, perché il loro utilizzo è semplice e la spontaneità durante il coito è garantita.

Sono disponibili rimedi erboristici da banco per la DE; comunque, questi sono solitamente inefficaci, contengono dosi nascoste di un inibitore della fosfodiesterasi, o presentano entrambe le caratteristiche.

Gli inibitori della fosfodiesterasi orali sildenafilvardenafilavanafil e tadalafil aumentano il flusso link sangue al pene. La maggior parte degli inibitori della fosfodiesterasi funziona al meglio se assunta a digiuno e almeno 1 ora prima del rapporto sessuale.

Disfunzione erettile

Questa terapia prevede sedute settimanali per un massimo di sei trattamenti e non presenta effetti collaterali. Come ti possiamo aiutare? Come si fa e perché occorre andare per gradi. Come suggerisce il nome stesso, la fobia sociale è un problema caratterizzato dalla paura di una o più situazioni sociali Quando i risultati non sono mai buoni erezione che non termina il erezione che non termina. Ogni attività, ogni compito o mansione e persino ogni hobby possono essere svolti con diversi gradi di cura Psicoterapia o psicofarmaci?

Relazioni tra ruminazione, rimuginio ed impotenza Attualmente sono in essere alcune ricerche tese a comprendere se e in che modo alcuni stili di pensiero disfunzionali, come ruminazione e rimuginio per cui la letteratura ha già ampiamente dimostrato il ruolo predittivo, rispettivamente in Depressione e Ansia possano avere un ruolo nella disfunzione erettile.

LA DISFUNZIONE ERETTILE - Vecchi problemi nuove soluzioni

Clinica delle disfunzioni sessuali. Carocci: Roma. Simonelli, C. Erezione che non termina e trattamento delle disfunzioni sessuali. Franco Angeli: Milano. Robinson, M. Porn induced sexual dysfunction: A growing problem.

Vedere anche Panoramica sulla disfunzione sessuale negli uomini. La disfunzione erettile si verifica quando un uomo. La maggior parte dei casi di DE sono causati dalle anomalie dei vasi sanguigni o dei nervi del pene.

Le cause specifiche più comuni sono:.

erezione che non termina

Diabete mellito. Circa la metà degli uomini di età inferiore ai 65 anni, e alcuni uomini di età superiore agli 80 anni, possono solitamente ottenere erezioni adeguate per la penetrazione.

Una combinazione di farmaci iniettati nel pene e di dispositivi che restringono o aspirano erezione che non termina pene sono altamente efficaci e non comportano alcuni degli effetti collaterali tipici dei farmaci orali. Spesso vari fattori contribuiscono alla DE. Erezione che non termina, anche le arterie dirette verso il pene sono bloccate, con una conseguente diminuzione del flusso di sangue al pene e sviluppo della DE.

La maggior parte delle cause della DE possono essere curate. Le seguenti informazioni possono aiutare a decidere se sia il caso di consultare un medico, e cosa aspettarsi nel corso della valutazione. Nei soggetti affetti da DE, determinati sintomi e caratteristiche possono essere fonte di preoccupazione.

Tra questi troviamo:. Anche se la DE potrebbe ridurre la qualità della vita di un uomo, di per sé non è una condizione pericolosa. Comunque, la DE potrebbe rappresentare il sintomo di una grave malattia. I soggetti che riscontrano altri segni allarmanti dovrebbero chiamare il proprio medico e ottenere informazioni sulla tempestività con cui devono essere visitati. Il medico inizia ponendo al soggetto delle domande sui sintomi e sulla sua anamnesi. Sintomi di disturbi dei vasi sanguigni ad esempio, dolore ai polpacci durante la marcia, o sensazione di freddo, intorpidimento o colore blu nei piedi.

Sintomi di disturbi dei nervi ad esempio, intorpidimento, formicolio, debolezza, incontinenza o cadute. Anche se i pazienti potrebbero provare una sensazione di imbarazzo nel parlare con i loro medici di questi argomenti, le informazioni fornite sono importanti erezione che non termina stabilire la causa della DE.

Un indizio importante è rappresentato dalla presenza di erezioni durante la notte o al momento del risveglio. Altri fattori che suggeriscono una causa psicologica sono lo sviluppo improvviso nei ragazzi giovani e sani, la presenza dei sintomi soltanto in certe circostanze e la risoluzione della DE senza alcun trattamento.

La claudicazione o il fatto di avere i piedi o le dita dei piedi freddi o bluastri potrebbe indicare un problema dei vasi sanguigni, come la malattia vascolare periferica o la malattia vascolare causata dal diabete. Disturbi dei vasi sanguigni. Blocco delle arterie malattia vascolare periferica.

Fattori di rischio abituali ad esempio, ipertensione arteriosa, diabete o livelli ematici anomali di colesterolo e lipidi. Esami per i fattori di rischio ad esempio, alti livelli di glucosio [zucchero] e di lipidi nel sangue. Disturbi dei nervi. Saltuaria incontinenza urinaria. Sclerosi multipla. Episodi intermittenti di debolezza o intorpidimento in diverse parti del corpo in momenti diversi.

Solitamente altri sintomi di malattia del midollo spinale ad esempio, intorpidimento e debolezza delle gambe e incontinenza. Tipicamente presente negli atleti che competono o che pedalano in bicicletta per lunghi periodi di tempo. Prostatite infiammazione della prostata. Disturbi ormonali. Ipogonadismo deficit di this web page. Con il tempo, diminuisce il volume dei muscoli e dei testicoli, la densità ossea e la peluria corporea.

Misurazione del livello di testosterone nel sangue. Sindrome di Cushing. Grave ipertiroidismo eccessiva quantità di ormoni tiroidei. Irrequietezza, aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna, tremore, perdita di peso e incapacità di tollerare il caldo. Grave ipotiroidismo carenza prevenire bph ormoni tiroidei.

Indolenza, diminuzione della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna, ispessimento della pelle, inappetenza, aumento di peso e incapacità di tollerare il freddo. Disturbi strutturali. Malattia di Peyronie formazione di tessuto cicatriziale nel tessuto erettile del pene. Ipospadia difetto congenito. Disturbi psicologici.

Farmaci Alcuni farmaci di uso comune che possono causare la disfunzione erettile. Solitamente eco tr prostata screening 2017 malattia polmonare cronica ad esempio, broncopneumopatia cronica ostruttiva.

Le caratteristiche citate sono tipiche, ma non sempre presenti. Se il livello è basso, i medici misurano i livelli di altri ormoni. Diuretici come furosemideidroclorotiazide e clortalidone. Erezione che non termina della 5-alfa reduttasi come finasteride e dutasteride. Farmaci ormonali come leuprolidetriptorelina e goserelina.

Benzodiazepine come alprazolamclordiazepossido, diazepam e lorazepam. Oppioidi come codeina, eroina, idromorfone, metadone, morfina o ossicodonese utilizzati cronicamente. Inibitori erezione che non termina della ricaptazione della serotonina come citalopramescitalopramfluoxetina, paroxetina e sertralina. Solitamente è necessario svolgere dei test.

Gli esami di laboratorio includono la misurazione del livello di testosterone nel sangue. Se il livello di testosterone è basso, i medici misurano altri ormoni. Solitamente, questi esami forniscono ai medici informazioni sufficienti per la pianificazione del trattamento.

Viene trattata qualsiasi patologia di base, e i medici spesso sospendono i farmaci che potrebbero causare la DE o prescrivono al paziente un farmaco alternativo. Il erezione che non termina eccessivo è un fattore di rischio per molti disturbi che potrebbero causare la DE, quindi la perdita erezione che non termina peso potrebbe migliorare la funzione erettile. Perfino la DE causata da un disturbo fisico solitamente presenta una componente psicologica, quindi i medici rassicurano ed educano il paziente compresa la sua partner, se possibile.

Questi preparati a base di testosterone possono essere applicati quotidianamente sotto forma di erezione che non termina o gel. Erezione che non termina, sono anche raccomandati impianti sottocutanei e prodotti nasali a base di testosterone.

Gli erezione che non termina con bassissimi livelli di testosterone potrebbero aver bisogno di iniezioni di testosterone due volte al mese.

erezione che non termina

I metodi non invasivi dispositivi meccanici e farmaci vengono provati per primi. A volte, i soggetti devono provare erezione che non termina metodo alcune volte prima che i medici possano stabilire se è davvero efficace. Di erezione che non termina, vengono provati innanzitutto i farmaci orali. I farmaci iniettati nel pene subito prima di un rapporto sono efficaci e spesso utilizzati come seconda scelta.

Anche se molti uomini preferiscono i farmaci, rispetto ad altri metodi di trattamento della DE, i dispositivi meccanici offrono il vantaggio della massima efficacia e, non comportando gli effetti collaterali associati ai farmaci, sono source molto sicuri.

Le ecchimosi al pene, la freddezza della punta del pene e la mancanza di spontaneità costituiscono alcuni inconvenienti di questo metodo. A volte, un anello di costrizione e un dispositivo erezione che non termina aspirazione vengono usati in combinazione con la terapia farmacologica. I farmaci principali per la DE sono gli inibitori della fosfodiesterasi orali.

Erezione persistente

Gli inibitori della fosfodiesterasi orali vengono prescritti molto più spesso, rispetto ad altri farmaci, perché il loro utilizzo è semplice e la spontaneità durante il coito è garantita. Sono erezione che non termina rimedi erboristici da banco per la DE; comunque, questi sono solitamente inefficaci, contengono dosi nascoste di un inibitore della fosfodiesterasi, o more info entrambe le caratteristiche.

Gli inibitori della fosfodiesterasi orali sildenafilvardenafilavanafil e tadalafil aumentano il flusso di sangue al pene. La maggior parte degli inibitori della fosfodiesterasi funziona al meglio se assunta a digiuno e almeno 1 ora prima del rapporto sessuale. Il priapismo erezione prolungata si erezione che non termina molto raramente e potrebbe richiedere cure mediche di emergenza. Queste terapie possono causare priapismo e dolore al pene.

Solitamente, il medico indica al paziente come somministrare il farmaco da solo durante la visita ambulatoriale.

Impotenza sessuale maschile, ecco tutte le cause e alcuni rimedi efficaci

Per alcuni uomini, la terapia farmacologica non è efficace o accettabile. Piuttosto, poiché gli anziani più facilmente sviluppano patologie che influiscono sui vasi sanguigni, essi sono più propensi a contrarre la DE. Molte coppie di anziani svolgono attività erezione che non termina soddisfacenti senza erezioni o coito, e potrebbero decidere di non ricercare alcun trattamento.

La DE è comunemente dovuta erezione che non termina disturbi psicologici, del sistema nervoso o dei vasi sanguigni, alle lesioni o agli effetti collaterali di qualche farmaco o intervento chirurgico. Quando i medici prendono in considerazione le cause, prestano attenzione ai fattori psicologici e interpersonali.

La maggior parte degli uomini che non rispondono alla terapia a base di inibitori della fosfodiesterasi orali possono ottenere erezioni con le erezione che non termina di alprostadilassunto da solo o in combinazione con un inibitore della fosfodiesterasi orale.

Il Manuale è click pubblicato per la prima volta nel come un servizio alla società. Maggiori informazioni sul nostro impegno per Il sapere medico nel mondo.

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui. Argomenti di medicina. Argomenti comuni in materia di salute. Argomenti speciali Aspetti fondamentali Cancro Disturbi alimentari Disturbi cardiaci e dei vasi sanguigni Disturbi del cavo orale e dentali Disturbi erezione che non termina sangue Disturbi di cervello, midollo spinale e nervi Disturbi di ossa, articolazioni e muscoli Disturbi di salute mentale Disturbi digestivi Disturbi immunitari Disturbi oculari Disturbi ormonali e metabolici Disturbi polmonari e delle vie respiratorie Farmaci Infezioni La salute erezione che non termina anziani Lesioni e avvelenamento Patologie della cute Patologie delle vie urinarie e dei reni Patologie epatiche e della cistifellea Problemi di orecchie, naso e gola Problemi di salute degli uomini Problemi di salute dei bambini Problemi di salute delle donne.

Sintomi Generale Addome e digestivi Cervello e sistema nervoso Petto e delle vie respiratorie Otorinolaringoiatria. Emergenze Arresto Cardiaco Soffocamento. Notizie e commenti. Argomenti sanitari e Capitoli.